Pellegrino Artusi

Pellegrino Artusi

La cucina è una bricconcella; spesso e volentieri fa disperare, ma dà anche piacere, perché quelle volte che riuscite o che avete superato una difficoltà, provate compiacimento e cantate vittoria.

Pellegrino Artusi, Prefazio

Dire Artusi è come dire cucina italiana; a riprova una delle traduzioni in inglese del suo manuale di cucina intitolata Italianissimo! Italian cooking at its best.

Nelle quindici edizioni de La Scienza in cucina e l’arte di mangiar bene dal 1891 al 1911, Artusi traccia il profilo gastronomico italiano.

Artusi è la cucina nazionale perché fa un uso consapevole della lingua, in un’Italia in cui «dopo l’unità della patria mi sembrava logica conseguenza il pensare all’unità della lingua parlata».

Artusi è la cucina di casa, attenta all’economia, all’igiene e al buon gusto, quello che ciascuno di noi vorrebbe fare oggi quando prepara un piatto.

Artusi è, per tutti questi motivi, l’alfiere di una cucina, di un’attenzione e una cura verso il bello e il buono che lo rendono sempre attuale.

Artusi è di Forlimpopoli.

Per approfondire

  1. www.pellegrinoartusi.it, il sito ufficiale sugli studi e le attività dedicate al famoso gastronomo
  2. www.casartusi.it, il sito del Centro di cultura gastronomica dedicato alla cucina di casa