venerdì, settembre 21, 2018

Archivio mensile:ottobre 2015

0 204

Domenica 13 dicembre alle 17 si chiude la programmazione della rassegna musicale “Sala Aramini Folk Club.” Anche per quest’ultimo appuntamento gli ingredienti sono i medesimi: un’ora di buona musica nella splendida cornice rinascimentale della Sala Aramini e un bicchiere di vino.

La rassegna si chiuderà all’insegna delle sonorità tipiche del mediterraneo eseguite dall’Ensemble La Rosa, trio nato nel 2013 ma che vanta già partecipazioni a importanti festival e un repertorio molto vasto e influenzato da suoni  arabi, greci, balcanici, turchi, sefarditi e nord africani.

A grande richiesta inoltre ritorna  la promozione “Ascolta, bevi, mangia la musica”!

A tutti coloro che hanno assistito e assisteranno ai concerti infatti sarà offerto un aperitivo e un buono sconto, valido fino al 1 giugno 2016, da utilizzare in diversi locali e ristoranti di Forlimpopoli che aderiscono all’iniziativa.

Un’occasione imperdibile dunque per gustare buona musica e vivere al meglio la città Artusiana!

Clicca qui per ulteriori informazioni

 

 

0 202

Venerdì 30 ottobre 2015 alle 21, presso il Teatro Verdi di Forlimpopoli, Giulio Cantore & il Trio “Almadira” presentano live il loro nuovo cd “Talea”.

Il cantautore romagnolo Giulio Cantore, sempre attento alle sonorità tipiche del flamenco e del mondo orientale e africano, e il Trio “Almadira” affrontano nel loro nuovo cd temi solitamente poco trattati in ambito musicale.

I 7 brani di “Talea” presentano infatti riflessioni profonde ma anche semiserie e autoironiche su egoismo, indifferenza, paternità, leggerezza e molto altro.

Ingresso intero: € 8

Ingresso ridotto: € 5

Per info: www.scuolamusicapopolare.net

0 214

Oltre alla mostra Archeologia a fuoco che approda al MAF (per info: Al MAF arriva Archeologia a fuoco) il weekend forlimpopolese è costellato di altri interessanti eventi!

Venerdì 23 ottobre, dalle 9 alle 16:30, presso il Teatro Verdi ecco il convegno dedicato alla pedagogia dell’outdoor: come educare i bambini tra paura e rischio. L’incontro vuole far riflettere sul benessere e gli aspetti positivi dell’educazione all’aria aperta.

(Per info: locandina e programma )

Domenica 25 ottobre alle 15 invece, in occasione del 71° anniversario della liberazione di Forlimpopoli dal nazifascismo, ANPI e Dare Futuro alla Memoria presentano La festa della liberazione. In Piazza Fratti castagne, dolci e vino per tutti!

(Per info: locandina )

Anche il Circolo ARCI I Bevitori Longevi rende omaggio al 71°anniversario della liberazione di Forlimpopoli con due interessanti concerti! Sabato 24 ottobre alle 22 sarà di scena la Piccola Orchestra Felix Lalu mentre domenica 25 ottobre alle 19 sarà il turno del cantautore Alessandro Fiori.

Inoltre giovedì 22 ottobre alle 21 presso il Cinema Verdi, nell’ambito della rassegna “Il cinema ritrovato – classici restaurati in prima visione” proiezione del capolavoro di Federico Fellini “Amarcord”, in versione restaurata e con contenuti inediti.

0 205

Domenica 18 Ottobre 2015, in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, le fattorie didattiche e le fattorie aperte della Regione Emilia-Romagna aprono le porte a tutti i cittadini che vorranno riscoprire il patrimonio agroalimentare locale e riflettere sul valore del cibo.

Per maggiori informazioni consulta il sito web della Provincia di Forli-Cesena.

Aderisce all’iniziativa anche Casa Artusi, proponendo visite guidate per scoprire la storia di Pellegrino Artusi, padre della cucina moderna italiana.

Casa Artusi è il primo centro di cultura gastronomica dedicato alla cucina domestica italiana. Casa Artusi nasce nel nome di Pellegrino Artusi (Forlimpopoli 1820 – Firenze 1911), letterato e gastronomo forlimpopolese universalmente presente nelle cucine italiane con il suo manuale La Scienza in Cucina e l’Arte di Mangiar Bene. La Casa, ricavata dalla ristrutturazione del complesso monumentale della Chiesa dei Servi, è una struttura di 2800 metri quadri, suddivisa in spazi con funzioni diverse ma tutte riconducibili alle differenti espressioni della cultura gastronomica. Casa Artusi è perciò allo stesso tempo biblioteca, scuola di cucina, cantina, museo, ristorante, contenitore di eventi e altro ancora.

Per dettagli in merito alle visite guidate di Casa Artusi: Tel. 0543 743138 – Mob. 349 8401818 info@casartusi.it

0 240

Venerdì 13 novembre, dalle 19:30, in Piazza Fratti arriva Rock in Rocca, grande festa e concerto di band emergenti.

L’evento è organizzato e promosso dall’Assessorato alla Scuola e alle Politiche Giovanili del Comune di Forlimpopoli, in collaborazione con la Protezione Civile e il centro giovanile C’entro Anch’io di Forlimpopoli, per celebrare la Giornata Internazionale per i Diritti dell’infanzia e dell’Adolescenza.

Si esibiranno dunque sul palco cinque band giovanili del territorio:  Purple Haze, Smash Brains, Flysuit, Trema e il duo Sefora & Francesco.

Inoltre i volontari di Protezione Civile e Centro Anch’io saranno presenti ad allietare la serata distribuendo piadina, salsiccia e bevande per tutti.

Per info: locandina

0 161

Sabato 24 ottobre alle 16:30 inaugura al MAF (Museo Archeologico di Forlimpopoli) la mostra fotografica “Archeologia a fuoco”. La mostra rimane in esposizione al museo dal 25 ottobre al 22 novembre ed è il coronamento di un progetto, avviato nel 2013, che ha visto coinvolti diciassette fotografi con l’obiettivo di valorizzare i beni di interesse archeologico del territorio e di promuovere il sistema di parchi, aree e musei archeologici.

Lo sguardo pienamente contemporaneo della fotografia dunque interpreta l’antico dando vita ad un rinnovato ed insolito connubio tra archeologia e fotografia.

Per info: locandina

(Foto di Emanuele Benini©)

0 86

Venerdì 9 Ottobre 2015 alle ore 21:00 presso il Teatro Verdi di Forlimpopoli la compagnia di improvvisazione teatrale On The Fly Theatre e il gruppo musicale Marcabru con il loro Folk randagio animeranno il Teatro di voci e suoni in un dialogo di emozioni con il pubblico.

Due guanti bianchi si agitano in un taglio di luce, sono le mani di un direttore un po’ particolare. Davanti a lui ci sono musicisti, sì, ma anche attori mentre non c’è uno spartito; lui dirigerà le emozioni che verranno dal palco, emozioni sollecitate dal pubblico in sala.

Questo è, in sintesi lo spettacolo “Soundpainting Orchestra & Theatre” che andrà in scena al Verdi di Forlimpopoli venerdì 9 ottobre. Si tratta di uno spettacolo nato e sviluppatosi a partire dal laboratorio MUSICISTI EMOZIONATI, tenuto da Fabio Ambrosini alla Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli,che ha debuttato l’estate scorsa a Forlì, nell’ambito della stagione di Piazza Estate, e torna ora a Forlimpopoli.

Per info: locandina