Sere Fuori i giovedì di luglio a Forlimpopoli – 14, 21 e...

Sere Fuori i giovedì di luglio a Forlimpopoli – 14, 21 e 28 luglio 2022

0 617

nuova edizione di

SERE FUORI
i giovedì di luglio
a Forlimpopoli

il 14 e il 21 e il 28 luglio 2022

 

 

Mercatini estivi serali
in Piazza Garibaldi
mercatino di cose usate, antiquariato, modernariato e riciclo
dalle 19 alle 23
(per info 0541.827254www.promo-d.com)

 

Giovedì 14 luglio 2022

ore 18apertura del MAF – Museo Archeologico “Tobia Aldini” di Forlimpopoli
in Piazza A. Fratti n. 5, corte della Rocca
È possibile visitare la collezione permanente sulla storia della città di Forlimpopoli. Il cospicuo patrimonio archeologico della città di Forlimpopoli e del territorio circostante è custodito nelle suggestive sale al pianterreno della Rocca. Istituito nel 1961, il Museo, intitolato oggi al maestro Tobia Aldini (che ne ha ricoperto l’incarico di direttore dal 1972 al 2003), raccoglie importanti testimonianze della cultura materiale di epoca preistorica e protostorica, romana, medioevale e rinascimentale. I numerosi reperti, acquisiti a seguito di rinvenimenti occasionali e, soprattutto, grazie alle campagne di scavo attuate nel corso degli ultimi decenni, sono qui sistemati secondo un criterio cronologico e tematico e permettono ai visitatori di ricostruire un quadro del popolamento della città e del territorio dalle epoche più remote fino al Medioevo e oltre.
orario di apertura dalle 18 alle 21
costo del biglietto: intero € 4,00 – ridotto € 2,00

ore 18 – apertura della mostra Frammenti dell’artista Luca Freschi
nel MAF – Museo Museo Archeologico “Tobia Aldini” di Forlimpopoli
in Piazza A. Fratti n. 5, corte della Rocca
Un’antologica che mette in luce la capacità delle ceramiche di Luca Freschi di far dialogare il presente con il passato, ulteriormente esaltate dal confronto con i reperti conservati nel museo archeologico. Un’occasione unica per ammirare l’opera di Freschi in una cornice che ne moltiplica il fascino.
orario di apertura dalle 18 alle 21
costo del biglietto: intero € 4,00 – ridotto € 2,008

dalle ore 19 – concerto di EMISURELA
in Piazza Pompilio

ore 20 – visita guidata gratuita in Casa Artusi
in via A. Costa n. 27
La Chiesa dei Servi, la Biblioteca gastronomica, l’Archivio della corrispondenza personale di Pellegrino Artusi e lo studio di Artusi, la Scuola di Cucina e soprattutto gli spazi museali dedicati a Pellegrino Artusi, il padre della moderna cucina italiana.
(durata 30 minuti circa)

ore 20.30 – apertura della Bottega di Casa Artusi
Il libro “La Scienza in Cucina e l’Arte di Mangiar Bene” edizione speciale Bicentenario 2020 e varie edizioni in lingua straniera, una serie di oggetti e strumenti legati al mondo della cucina di casa: le tele stampate romagnole dell’antica Stamperia Pascucci; le teglie di Montetiffi per cuocere la piadina; i grembiuli, le borse e tutti gli oggetti della linea Casa Artusi e una selezione di prodotti gastronomici e di vini di eccellenza del territorio.
orario di apertura dalle 20.30 alle 22

dalle ore 20.30 – concerto de I MOLLEGGIATI
in via A. Costa, angolo via Sendi

dalle ore 22 – concerto degli EQU
nel fossato della Rocca, in via del Castello

 

Giovedì 21 luglio 2022

ore 18apertura del MAF – Museo Archeologico “Tobia Aldini” di Forlimpopoli
in Piazza A. Fratti n. 5, corte della Rocca
È possibile visitare la collezione permanente sulla storia della città di Forlimpopoli. Il cospicuo patrimonio archeologico della città di Forlimpopoli e del territorio circostante è custodito nelle suggestive sale al pianterreno della Rocca. Istituito nel 1961, il Museo, intitolato oggi al maestro Tobia Aldini (che ne ha ricoperto l’incarico di direttore dal 1972 al 2003), raccoglie importanti testimonianze della cultura materiale di epoca preistorica e protostorica, romana, medioevale e rinascimentale. I numerosi reperti, acquisiti a seguito di rinvenimenti occasionali e, soprattutto, grazie alle campagne di scavo attuate nel corso degli ultimi decenni, sono qui sistemati secondo un criterio cronologico e tematico e permettono ai visitatori di ricostruire un quadro del popolamento della città e del territorio dalle epoche più remote fino al Medioevo e oltre.
orario di apertura dalle 18 alle 21
costo del biglietto: intero € 4,00 – ridotto € 2,00

ore 18 – apertura della mostra Frammenti dell’artista Luca Freschi
nel MAF – Museo Museo Archeologico “Tobia Aldini” di Forlimpopoli
in Piazza A. Fratti n. 5, corte della Rocca
Un’antologica che mette in luce la capacità delle ceramiche di Luca Freschi di far dialogare il presente con il passato, ulteriormente esaltate dal confronto con i reperti conservati nel museo archeologico. Un’occasione unica per ammirare l’opera di Freschi in una cornice che ne moltiplica il fascino.
orario di apertura dalle 18 alle 21
costo del biglietto: intero € 4,00 – ridotto € 2,00

dalle ore 19 – concerto del TRIO VINACCIA
in Piazza Pompilio

ore 20 – visita guidata gratuita in Casa Artusi
in via A. Costa n. 27
La Chiesa dei Servi, la Biblioteca gastronomica, l’Archivio della corrispondenza personale di Pellegrino Artusi e lo studio di Artusi, la Scuola di Cucina e soprattutto gli spazi museali dedicati a Pellegrino Artusi, il padre della moderna cucina italiana.
(durata 30 minuti circa)

ore 20.30 – apertura della Bottega di Casa Artusi
Il libro “La Scienza in Cucina e l’Arte di Mangiar Bene” edizione speciale Bicentenario 2020 e varie edizioni in lingua straniera, una serie di oggetti e strumenti legati al mondo della cucina di casa: le tele stampate romagnole dell’antica Stamperia Pascucci; le teglie di Montetiffi per cuocere la piadina; i grembiuli, le borse e tutti gli oggetti della linea Casa Artusi e una selezione di prodotti gastronomici e di vini di eccellenza del territorio.
orario di apertura dalle 20.30 alle 22

dalle ore 20.30 – concerto di GIANCARLO GIANNINI QUARTET
in via A. Costa, angolo via Sendi

dalle ore 22 – concerto degli STATE OF CROSSROAD
nel fossato della Rocca, in via del Castello

 

Giovedì 28 luglio 2022

ore 18apertura del MAF – Museo Archeologico “Tobia Aldini” di Forlimpopoli
in Piazza A. Fratti n. 5, corte della Rocca
È possibile visitare la collezione permanente sulla storia della città di Forlimpopoli. Il cospicuo patrimonio archeologico della città di Forlimpopoli e del territorio circostante è custodito nelle suggestive sale al pianterreno della Rocca. Istituito nel 1961, il Museo, intitolato oggi al maestro Tobia Aldini (che ne ha ricoperto l’incarico di direttore dal 1972 al 2003), raccoglie importanti testimonianze della cultura materiale di epoca preistorica e protostorica, romana, medioevale e rinascimentale. I numerosi reperti, acquisiti a seguito di rinvenimenti occasionali e, soprattutto, grazie alle campagne di scavo attuate nel corso degli ultimi decenni, sono qui sistemati secondo un criterio cronologico e tematico e permettono ai visitatori di ricostruire un quadro del popolamento della città e del territorio dalle epoche più remote fino al Medioevo e oltre.
orario di apertura dalle 18 alle 21
costo del biglietto: intero € 4,00 – ridotto € 2,00

ore 18 – apertura della mostra Frammenti dell’artista Luca Freschi
nel MAF – Museo Museo Archeologico “Tobia Aldini” di Forlimpopoli
in Piazza A. Fratti n. 5, corte della Rocca
Un’antologica che mette in luce la capacità delle ceramiche di Luca Freschi di far dialogare il presente con il passato, ulteriormente esaltate dal confronto con i reperti conservati nel museo archeologico. Un’occasione unica per ammirare l’opera di Freschi in una cornice che ne moltiplica il fascino.
orario di apertura dalle 18 alle 21
costo del biglietto: intero € 4,00 – ridotto € 2,00

dalle ore 19 – concerto del DUOSTINATO
in Piazza Pompilio

ore 20 – visita guidata gratuita in Casa Artusi
in via A. Costa n. 27
La Chiesa dei Servi, la Biblioteca gastronomica, l’Archivio della corrispondenza personale di Pellegrino Artusi e lo studio di Artusi, la Scuola di Cucina e soprattutto gli spazi museali dedicati a Pellegrino Artusi, il padre della moderna cucina italiana.
(durata 30 minuti circa)

ore 20.30 – apertura della Bottega di Casa Artusi
Il libro “La Scienza in Cucina e l’Arte di Mangiar Bene” edizione speciale Bicentenario 2020 e varie edizioni in lingua straniera, una serie di oggetti e strumenti legati al mondo della cucina di casa: le tele stampate romagnole dell’antica Stamperia Pascucci; le teglie di Montetiffi per cuocere la piadina; i grembiuli, le borse e tutti gli oggetti della linea Casa Artusi e una selezione di prodotti gastronomici e di vini di eccellenza del territorio.
orario di apertura dalle 20.30 alle 22

dalle ore 20.30 – concerto del MICHELE SCUCCHIA TRIO
in via A. Costa, angolo via Sendi

dalle ore 22 – concerto degli INNASENSE
nel fossato della Rocca, in via del Castello