Educazione e scuola in Italia nel secondo Ottocento – 28 maggio ore...

Educazione e scuola in Italia nel secondo Ottocento – 28 maggio ore 15:30 su piattaforma zoom

0 155
Venerdì 28 maggio ore 15:30
convegno online 
“Educazione e scuola in Italia nel secondo Ottocento”
a cura della Fondazione Emilio Rosetti

 

Il convegno intende aprire una pagina fondamentale dell’epoca in cui fu attivo Emilio Rosetti (Forlimpopoli, 1839 – Milano, 1908), ingegnere, quotatissimo docente presso l’Università di Buenos Aires e, dal suo rientro in patria, strenuo difensore dell’educazione del popolo in Romagna.

L’obiettivo è quello di inquadrare la storia dell’istruzione popolare in Italia dopo l’Unità. La lectio magistralis offrirà le coordinate generali del tema ‘educazione e scuola’ nel secondo Ottocento, sulla base della più aggiornata storiografia scolastica nazionale e internazionale, evidenziando poi momenti e figure particolarmente significativi, e poco noti, della storia della scuola in Romagna dopo l’Unità. Due studi di caso, condotti su fonti inedite, offriranno specifici e originali approfondimenti. Il primo riguarderà il Comune di Forlimpopoli, il cui archivio conserva un ricco patrimonio di documenti e materiali sulle scuole pubbliche e l’istruzione popolare per tutto l’Ottocento. Il secondo offrirà uno sguardo particolare su istituzioni educative e figure di maestri e maestre nelle carte della Congregazione di Carità conservate presso l’Archivio di Stato di Forlì – Sezione di Cesena.

Il coordinamento è affidato al presidente della Fondazione, Maurizio Castagnoli

 

I Relatori

Mirella D’Ascenzo è professoressa ordinaria di Storia della scuola e di Storia dell’educazione presso l’Università di Bologna. Si occupa di storia delle politiche educative e scolastiche, di storiografia educativa, di storia dell’editoria e manualistica scolastica, di school memories e della storia della professione docente. É autrice di numerose monografie e saggi di livello nazionale e internazionale. Ha partecipato a diversi Progetti di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN), ha curato diverse Mostre sui temi della storia della scuola e dell’educazione ed è socia di prestigiose società scientifiche nazionali e internazionali. Già Ispettore archivistico onorario dell’Emilia Romagna, è membro del Comitato scientifico
sulla Storia della scuola istituito nel 2020 dal MIUR.

Silvano Bedei, già docente di Lettere nelle scuole secondarie, da lungo tempo svolge un’intensa attività di ricerca archivistica in merito alle scuole pubbliche della Romagna ottocentesca. Sul tema ha curato pubblicazioni e mostre.

Nicola Orofino, docente nelle scuole secondarie, è autore di un approfondito studio sulla Condizione dell’infanzia a Cesena nell’Ottocento, oggetto della sua tesi di laurea.

 

 

Il Convegno ha ottenuto il patrocinio dell’Università di Bologna, Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin”, del Ministero dell’Istruzione – Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, del Comune di Forlimpopoli e dell’Associazione Antonietta Rondoni.

 

Per accedere alla convegno CLICCA QUI, ed inserisci le seguenti credenziali:
ID riunione: 931 8773 1013
Passcode: 6Q3PUV