MOSTRA THE DARKNESS OF EUROPE

MOSTRA THE DARKNESS OF EUROPE

0 582
THE DARKNESS OF EUROPE
Fotografie di DANILO BALDUCCI al MAF di Forlimpopoli

“Another step and you’re elsewhere” sulla rotta dei balcani.
Progetto realizzato sul percorso dei Migranti a Idomeni
“Lo sguardo unico ma non isolato di Danilo Balducci è tale perché questi si è letteralmente immerso nella storia. Nel fluire della migrazione degli uomini. Una cascata di sofferenze, di sentimenti che il “nostro”è riuscito a fermare per un minuscolo istante, che durerà per sempre, senza cadere nel pietismo di maniera. L’ immersione di Balducci è totale, sempre in apnea fotografica, sempre al livello degli uomini ripresi. La conoscenza della vicenda umana dei migranti. I quali, nelle fotografie di Danilo Balducci, non dimenticano mai la propria dignità di appartenenza, che esplode letteralmente all’interno delle nostre povere etichette”. (Rinaldo Alvisi – Presidente ComitatoScientifico FIOF)

La mostra The Darkness of Europe – Fotografie di Danilo Balducci al MAF è promossa dal Comune di Forlimpopoli in concomitanza con la mostra The Darkness of Europe – Fotografie di Francesco Malavolta promossa dal Comune di Forlì

DANILO BALDUCCI

Nato a L’Aquila nel 1971 è sempre stato affascinato dalla fotografia e dal potere comunicativo delle immagini.Reportage e fotografia sociale sono i suoi interessi principali. Diplomato presso l’Istituto Superiore di Fotografia e comunicazione integrata di Roma è professionista dal 1998. Docente di fotografia e reportage presso l’Accademia di Belle Arti di L’Aquila. Fornisce regolarmente immagini ad agenzie fotografiche italiane ed estere. Le sue immagini e le sue storie sono state pubblicate su giornali e riviste nazionali ed internazionali: Time, Life,Denver Post, Internazionale, Der Spiegel, Daily News, L’Espresso, Repubblica,Panorama.

Come potevamo parlare di migranti, di migrazioni, di storie di popoli in movimento senza coinvolgere
la nostra Scuola di Musica Popolare che in occasione della mostra ha deciso di festeggiare i suoi 30 anni
di attività regalando una serata speciale dedicata a uno dei propulsori e dei fondatori della scuola:
Stefano Zuffi che amava ripetere “qualsiasi musica ma non musica qualsiasi”

ORARIO MOSTRA:
MAF – Museo Archeologico Forlimpopoli “Tobia Aldini” (Piazza Fratti, 5)
dal 23 settembre al 16 ottobre 2016
Venerdì 9.00 – 13.00
Sabato e Domenica 10 – 13 e 15.30 – 18.30
Mercoledì e Giovedì su richiesta (tel. 0543 748071 /info@maforlimpopoli.it )

Clicca qui per la locandina della mostra