MISURE IN VIGORE PER CONTRASTARE IL CONTAGIO E LA DIFFUSIONE DEL CORONAVIRUS...

MISURE IN VIGORE PER CONTRASTARE IL CONTAGIO E LA DIFFUSIONE DEL CORONAVIRUS -aggiornamento 10 marzo 2020

0 167

Centro Operativo Comunale di Protezione Civile del Comune di Forlimpopoli. Per informazioni è attivo il numero 0543 749208 dalle ore 8,30 alle ore 12,30.

PER TUTTI I CITTADINI

▶ In caso DI SINTOMI INFLUENZALI non accedere alle strutture sanitarie, ma contattate i seguenti numeri: 800.033.033 – 1500 – 118 -112.
▶ Se avete necessità di una VISITA MEDICA non andate in ambulatorio o alle strutture sanitarie, ma contattate telefonicamente il vostro medico e seguite le indicazioni.
VIETATI TUTTI GLI SPOSTAMENTI NON NECESSARI, salvo che per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o motivi di salute. Chi si sposta per motivi di lavoro deve essere munito di autocertificazione (scaricabile dal sito della Regione).
PERSONE ANZIANE O AFFETTE DA PATOLOGIE CRONICHE O IN STATO DI IMMUNODEPRESSIONE: EVITARE di uscire dalla propria abitazione o domicilio salvo i casi di stretta necessità.
ACCOMPAGNATORI DEI PAZIENTI: DIVIETO di permanere nelle sale di attesa dei dipartimenti di emergenze e accettazione e dei Pronto Soccorso, salvo diverse indicazioni del personale sanitario.
PARENTI E VISITATORI a strutture di ospitalità e lungo degenza, residenze sanitarie assistite (RSA) e strutture residenziali per anziani, autosufficienti e non, LIMITATA ai soli casi indicati dalla direzione
sanitaria della struttura.

SONO SOSPESE

MANIFESTAZIONI, EVENTI, SPETTACOLI di qualsiasi natura svolti sia in luoghi pubblici che privati.
ATTIVITÀ DI TUTTE LE SCUOLE E GITE SCOLASTICHE fino al 3 aprile.
▶ Attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati, con sanzione della sospensione dell’attività;
COMPETIZIONI SPORTIVE, svolte in luogo pubblico o private, compreso campionato di calcio.
▶ Chiusura di PALESTRE, PISCINE E CENTRI SPORTIVI.
▶ Chiusura di MUSEI, TEATRI, CENTRI SOCIALI E CULTURALI.
▶ Chiusura di CENTRI BENESSERE, TERMALI (fatta eccezione per le prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza).
▶ nei giorni festivi e prefestivi saranno chiuse le MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA, nonché gli esercizi commerciali presenti all’interno dei centri commerciali e dei mercati.
CERIMONIE CIVILI E RELIGIOSE, ivi comprese quelle funebri.

SONO CONSENTITE CON RESTRIZIONI

LOCALI APERTI AL PUBBLICO: sono messe a disposizione degli addetti, nonché degli utenti e visitatori, soluzioni disinfettanti per l’igiene delle mani.
RISTORANTI e BAR: restrizione dell’orario di apertura delle ore 6 alle ore 18; il gestore, deve far rispettare la distanza di almeno 1 metro tra gli avventori, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione (evitare l’organizzazione di buffet, tornei, eventi di qualsiasi tipo e la costante pulizia di tutte le superfici).
OBBLIGO PER TUTTE LE ATTIVITA’ COMMERCIALI di predisporre le condizioni per garantire la distanza interpersonale di 1 metro ed evitare assembramenti di persone. In caso di impossibilità tali strutture dovranno chiudere. Pena sanzione di sospensione dell’attività stessa. BARBIERE E PARRUCCHIERE, CENTRI ESTETICI, MANICURE E PEDICURE, TATUAGGIO E PIERCING: gli addetti impegnati nel servizio a contatto con i clienti dovranno indossare una mascherina e guanti monouso, lavarsi le mani fra un cliente e l’altro con gel idroalcolico e pulire le superfici con soluzioni a base di alcol o cloro.
ACCESSO di parenti e visitatori a OSPEDALI, OSPIZI, STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI E PRONTO SOCCORSO è limitato ai soli casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura.

OBBLIGO DI COMUNICAZIONE

▶ Chiunque abbia SOGGIORNATO O SIA TRANSITATO PER PAESI O LUOGHI DI FOCOLAIO o manifesti sintomi influenzali (febbre, tosse o difficoltà respiratorie) deve comunicarlo all’ AUSL o al proprio medico di base, utilizzando le comunicazioni per via telefonica ai numeri:
800.033.033 – 1500 – 118 -112.

SIMILAR ARTICLES