Il MAF riapre le sue sale al pubblico dal 3 ottobre

Il MAF riapre le sue sale al pubblico dal 3 ottobre

0 360

MUSEO ARCHEOLOGICO
di Forlimpopoli “Tobia Aldini”
Piazza A. Fratti, 5
(corte della Rocca)

Sabato 3 ottobre dalle 10:00 del mattino torna alla sua piena operatività il Maf, Museo Archeologico di Forlimpopoli.

Il Museo, fondato nel 1961 e ospitato nelle suggestive sale della Rocca Ordelaffa di epoca rinascimentale, custodisce preziose testimonianze della storia e dell’archeologia locali e ospita regolarmente mostre temporanee di arte contemporanea.

“Siamo lieti – dichiara la sindaca Milena Garavini – di poter riaprire il Museo Archeologico della nostra città, che non è solamente uno spazio ricco di storia in sé e per le collezioni che conserva, ma è prima di tutto un luogo identitario in cui i cittadini possono ritrovare le ragioni e i fondamenti della propria storia come comunità. A breve presenteremo anche il cartellone delle mostre temporanee, che, non a caso, sono spesso frutto della collaborazione con le diverse realtà associative del territorio, che nel Museo riconoscono una propria ‘casa’”.

Dopo il lockdown e le aperture estive in occasione dei principali eventi cittadini, il museo torna agli orari invernali consueti
il sabato : 10:00 – 13:00 e 15:30 – 18:30
la domenica : 15:30 – 18:30
ferma restando la possibilità per scolaresche e gruppi di prenotare una visita anche nei giorni feriali


Per festeggiare la riapertura del Museo, e in occasione del progetto regionale di promozione dell’apertura delle Rocche “Oh che bel castello”, il Comune di Forlimpopoli e la Fondazione RavennAntica – Museo archeologico “Tobia Aldini” propongono due diverse occasioni e modalità di visita della Rocca Ordelaffa che ospita il Museo.

Domenica 4 ottobre
alle ore 18:30
“Gli Incauti Teatro” propongono la visita drammatizzata “Il bello e il buono“, forma “alternativa” di spettacolo che unisce l’arte teatrale alla struttura delle visite guidate, dando vita a un evento non soltanto “turistico-divulgativo” ma anche artistico e di intrattenimento. La drammaturgia e la messa in scena sono curate dall’attore e regista forlimpopolese Simone Toni. Ne sono protagonisti una coppia di personaggi stravaganti dediti alla cura del corpo, profeti (non troppo convinti) del benessere psicofisico, esperti d’arte e di bellezza, hanno scoperto per caso il manuale dell’Artusi e da quel momento si sono innamorati di Forlimpopoli. Condurranno gli spettatori in un viaggio alla scoperta delle eccellenze del territorio e della storia del gusto che si respira per le strade della città.

Ingresso: euro 8,00
Numero massimo partecipanti: 15 persone
In caso di pioggia l’itinerario si svolgerà interamente all’interno della Rocca.

Prenotazione obbligatoria:
Tel. 0543.748071
dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 12:30,
il sabato dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 18:30
Mail. info@maforlimpopoli.it
Sito web. MAF – Museo Archeologico di Forlimpopoli


Domenica 11 ottobre
alle ore 17:00
visita guidata tradizionale alla Rocca ed ai suoi splendidi camminamenti, tra i pochi in Romagna che consentano ancora di percorrere l’intero giro delle mura.

Prenotazione obbligatoria:
Tel. 0543.748071
dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 12:30,
il sabato dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 18:30
la domenica dalle 15:30 alle 18:30
Mail. info@maforlimpopoli.it
Sito web. MAF – Museo Archeologico di Forlimpopoli