IL FUTURO CON UN PIANO

IL FUTURO CON UN PIANO

0 132

Al via il percorso partecipativo “Il futuro con un piano” per la redazione del Piano Urbanistico associato omaggiando la Giornata Mondiale della Terra del 22 aprile 2021 appena trascorsa prende avvio il percorso partecipativo che vede coinvolti il Comune di Bertinoro, Castrocaro Terme e Terra del Sole,
Forlimpopoli, Meldola, Predappio.

Per creare un futuro sostenibile occorre un piano!

I Comuni coinvolti lo stanno elaborando insieme, tra loro e con le comunità. Avrà la forma del Piano Urbanistico Generale (PUG): uno strumento (articolato in diversi documenti) che comporrà riflessioni e proposte per rendere il territorio più ecologico e innovativo, promuovere le eccellenze e attrarne di nuove,
migliorare la qualità della vita di chi vi abita, studia o lavora.
Con la loro alleanza e un piano condiviso, i cinque Comuni intendono contribuire a raggiungere i traguardi di sviluppo sostenibile posti dall’Agenda 2030, con un’attenzione particolare all’Obiettivo 11 “CITTÀ E COMUNITÀ SOSTENIBILI”: rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili!
La redazione del piano è accompagnata da un percorso partecipativo – “Il futuro con un piano” – aperto a tutti gli abitanti dei 5 Comuni che si svilupperà da aprile a novembre. Diverse le attività in programma: interviste, gruppi di confronto, laboratori di co-progettazione, sopralluoghi partecipati.

Il punto di partenza è un’indagine dedicata a comprendere meglio il punto di vista di chi abita e vive nei cinque Comuni:

• che idea si ha del territorio in cui si vive?
• quali suggerimenti per migliorarlo?
• come si immagina il futuro?

Sono stati predisposti tre questionari:
• Ragazze&Ragazzi Under 16 – CLICCA QUI 
• Giovani Under 30 – CLICCA QUI 
• Comunità 30-99 anni – CLICCA QUI 

Tutti i contributi di idee saranno valorizzati nel Quadro conoscitivo e nella Strategia per la Qualità urbana ed ecologica, i due documenti più importanti del nuovo Piano Urbanistico.
Gli esiti del questionario saranno la base di partenza degli incontri pubblici che saranno program01mati nei prossimi mesi (giugno-ottobre).

 

Per maggiori dettagli consulta la pagina dedicata al Progetto sul sito del Comune di Forlimpopoli cliccando qui