Minicorso teorico e pratico “Fotografia, naturalmente!” allo Spinadello – 21 e 24...

Minicorso teorico e pratico “Fotografia, naturalmente!” allo Spinadello – 21 e 24 settembre

0 57

mercoledì 21 settembre
presso Spinadello
via Ausa Nuova, 741


Fotografia, naturalmente!
Minicorso teorico e pratico di fotografia naturalistica

Due giornate dedicate alla fotografia “di natura” a 360 gradi, rivolte a chi si avvicina a questo genere di scatti, oppure a chi vuole migliorarsi. Nozioni teoriche di fotografia (equivalenti a quelle di un corso base, con una nota di riguardo ai corretti comportamenti da tenere per non arrecare danno e disturbo ai soggetti ripresi) con uscite sul campo per mettere in pratica quanto appreso.

Informazioni

Livello base/medio, indirizzato a ragazzi o adulti. Realizzato in collaborazione con Michele Fuschini.

Il corso è gratuito, per partecipare è necessario iscriversi via mail a spinadello@gmail.com entro martedì 20 settembre. Per informazioni: 328 9582919

Programma

Mercoledì 21 settembre | 21.00 – 23.00
Argomenti: breve storia della fotografia, tipologie di macchine fotografiche, Iso ed esposizione.

Sabato 24 settembre | 9.30 – 12.00 // 15.00 – 16.00
Argomenti: le modalità di scatto e di messa a fuoco, gli obiettivi e la profondità di campo, cosa si intende per fotografia naturalistica, la fotografia macro, regole base di composizione.

Sabato 24 settembre | 16.00 – 18.00
Sessione pratica di scatto in zona

MICHELE FUSCHINI Bio

Forlivese di origine, classe 1982. Fotografo – non come professionista – da più di 20 anni, anche se il primo click risale a molti anni prima, quando ancora bambino si divertiva a utilizzare la reflex del padre. Nel corso degli anni ha approcciato praticamente tutti i (macro)generi fotografici, trovando particolare affinità con scatti naturalistici ed architettonici.  È scritto da diversi anni ad un club fotografico locale, per il quale – insieme ad altri amici/soci – organizza corsi, uscite fotografiche ed altre attività.

Evento realizzato con il patrocinio e il sostegno del Comune di Forlimpopoli e di Unica Reti Spa.