Monthly Archives: Maggio 2022

0 17
giovedì 26 maggio 2022
dalle ore 9 alle 13
Cortile della Rocca di Forlimpopoli

11° ANNO
ORTI IN CONDOTTA

Le scuole del distretto forlivese chiudono l’11° anno di “Orto in Condotta”
e alcune tornano in piazza!

La mattina del 26 maggio intorno all’evento centrale del mercato nel cortile interno alla Rocca,
lungo i camminamenti fra i torrioni della Rocca si alterneranno varie attività educative.
La novità di quest’anno è che le attività didattiche saranno a cura dei ragazzi dell’istituto alberghiero “Pellegrino Artusi” di Forlimpopoli, che, a novembre, hanno realizzato il progetto “A scuola di Biodiversità”, un percorso formativo rivolto ai suoi ragazzi per conoscere Slow Food, il concetto del Buono, Pulito e Giusto, la biodiversità e le tecniche di metodologia didattica per raccontare il percorso ai “più piccoli”.

Scuole partecipanti:
Forlì: Scuola Elementare Archimede Mellini
Forlimpopoli:  Scuola Materna “L’Acquerello” – Scuola Materna “Spallicci” – Scuola Elementare Don Milani – Scuola materna “ Gianni Rodari
Santa Sofia: I.C. Comprensivo Santa Sofia – scuola primaria

Purtroppo quest’anno non riescono a partecipare ma li salutiamo
Forlimpopoli: Scuola Materna “Pollicino”
Predappio: Scuola Elementare Adone Zoli
Bertinoro/Fratta Terme: Scuola dell’Infanzia Mariele Ventre
Santa Maria Nuova: Scuola dell’Infanzia Il Cucciolo
Bertinoro: Scuola dell’Infanzia La Coccinella
Santa Sofia: I.C. Comprensivo Santa Sofia scuola secondaria
Castrocaro Terme: I.C. Castrocaro Terme


Per maggiori informazioni consulta il sito www.slowfoodforli.it, oppure scrivi a
slowfoodforli@gmail.com o chiama il numero 335 5246363.

0 60
domenica 22 maggio
dalle 16:30 alle 22:00
a Spinadello

 

un tesoro di biodiversità

 

Biodiversità è la varietà degli esseri viventi che popolano la Terra.
Una varietà incredibile di organismi, esseri piccolissimi, piante, animali ed ecosistemi tutti legati l’uno all’altro, tutti indispensabili.

Anche noi facciamo parte di questa biodiversità!

Celebriamo insieme questa giornata speciale con non una, ben due passeggiate:

ore 17:30
𝐎𝐝𝐞 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐩𝐫𝐢𝐦𝐚𝐯𝐞𝐫𝐚
una camminata insieme ad Andrea Erbacci, chef del ristorante Casa Artusi, per conoscere le erbe mangerecce della tarda primavera.

ore 20:30
𝐈 𝐬𝐮𝐨𝐧𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐧𝐨𝐭𝐭𝐞
breve escursione in compagnia della guida escursionistica Paolo Laghi, che racconterà a grandi e piccini l’importanza della diversità biologica, attraverso i suoni che si potranno ascoltare durante la serata.

Per chi lo desidera, sarà possibile prenotare un cestino con piadine, crescioncini e bicchiere di vino a cura di Ca’plet al costo di €10 (prenotazioni via WhatsApp al numero 333 7204218)

INFORMAZIONI
Le passeggiate sono gratuite, prenotane una o entrambe utilizzando il form che trovi sul sito dello Spinadello (clicca qui) oppure scrivendo al numero 328 9582919

Cosa portare
scarponcini da trekking, una sporta in tessuto per la passeggiata a tema erbe spontanee, una luce frontale o pila per la passeggiata serale.

Evento realizzato con il contributo e il patrocinio del Comune di Forlimpopoli e di Unica Reti Spa.

0 63
sabato 21 maggio
dalle 16:30 alle 22:30
a Spinadello

 

Corso di riconoscimento rapaci notturni

 

Il corso (costituito di una parte teorica ed una pratica) ha l’obiettivo di fornire alcune nozioni di base per il riconoscimento dei principali rapaci notturni presenti sul territorio italiano.

Durante la parte teorica, verranno fornite indicazioni sulla morfologia, habitat, alimentazione, etologia, fenologia, strategie di caccia e riproduzione.
Alcuni esemplari tassidermizzati saranno di aiuto per l’esemplificazione e la determinazione delle specie.

Il corso vedrà svolgere la sua parte pratica con un’escursione nei pressi del S.I.C. “Meandri del Fiume Ronco” con partenza dal Centro Visite Spinadello: durante l’escursione sarà possibile effettuare una sessione di playback per poter verificare la presenza di allocchi all’interno dell’Area Protetta.

Programma

ore 16.30: ritrovo presso il Centro Visite Spinadello di Selbagnone (via Ausa Nuova, 741).
Lezione teorica.
I rapaci notturni italiani: morfologia, habitat, alimentazione, etologia, fenologia, strategie di caccia e riproduzione.

ore 19.30: escursione notturna all’Oasi di Magliano con sessione di playback per l’allocco.

Durata:
Lezioni teorica: 16.30 – 19.30
Lezione pratica: 19.30 – 22.30

 

Partecipanti & Costi

Il corso verrà attivato con min 10 – max 25 partecipanti (20% dei posti riservati ai soci AIGAE)
Il costo è di 20€/cad (15€/cad per soci AIGAE)

Evento realizzato in collaborazione con Spinadello – centro visite partecipato, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Forlimpopoli e di Unica Reti Spa.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

GUIDA: Riccardo Raggi, Guida Ambientale Escursionistica (abilitato L.R ER 4/2000, professionista L.4/2013, iscritto al registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche al n° ER206, dotato di Assicurazione RC, si rilascia regolare ricevuta fiscale). Mostra meno

0 2863

FIORIMPOPOLI 2022
16° edizione
20 – 21 – 22 MAGGIO 

LA NATURA FA FESTA CON FIORIMPOPOLI
Fiori, Musica e Spettacoli

Ritorna a Forlimpopoli la festa dedicata alle piante e ai fiori, FIORIMPOPOLI, giunta alla sua 16° edizione.

 

Programma della manifestazione

 

VENERDÌ 20 MAGGIO

ore 18.30 Piazza Garibaldi
A CENA IN PIAZZA
a cura delle associazioni AVIS e AUSER
(con possibilità di asporto)

ore 21.00 PALCO CENTRALE in Piazza Garibaldi
Fiorimpopol’in teatro
Francesco Gobbi in RID PAR NÒ PIÈNZ
Uno spettacolo comico di e con Francesco Gobbi …un po’ in dialetto un po’ in italiano, con parole e musica…ma che non faccia troppo pensare che dòp l’è un casèn…la verve irresistibile di un particolarissimo ed irriverente cantastorie romagnolo e la sua spumeggiante band…
Francesco Gobbi narrazioni e batteria
Roberto Pieri al sax, Jacopo Raggi alla tastiera

 

SABATO 21 MAGGIO

ore 9.00 Piazza Garibaldi, Piazza Pompilio e Largo Paulucci
Apertura del mercato
MAGGIO IN FIORE!

piante da giardino e da orto

ore 9.30 centro storico
Apertura del mercatino
ARTIGIANATO CREATIVO
bancherelle, piccole mostre, artigianato di professionisti e creativi

dalle ore 10.00 Via Costa n.22
mostra ABBANDONO
mostra personale di PASQUALE MARZELLI
apertura straordinaria della galleria d’arte “A casa di Paola

ore 10.00 Piazza Trieste
Apertura 10° fiera delle Macchine e attrezzature Agricole

ore 10.00 Casa Santa Monica – Foresteria San Giuseppe Via Saffi, 58
Costruire ponti, essere una comunità
Relazioni che aiutano a crescere

Incontro dialogato con le famiglie per ri-attivare reti di sostegno e supporto.
Relatore: Fabiola Crudeli, Psico-pedagogista del Comune di Forlimpopoli.
Testimonianza di una “Famiglia in Rete” dell’Associazione Paolo Babini.
A seguire:
dalle ore 15.30, nel cortile della struttura, giochi di una volta col CEP, a scuola di sfoglia con l’Associazione Mariette, letterina per la mamma e lo spazio delle storie

dalle 12.00 Piazza Garibaldi
A PRANZO IN PIAZZA
a cura delle associazioni AVIS e AUSER
(con possibilità di asporto)
stand gastronomico aperto dalle ore 12.00 alle 22.00

dalle 14.30 Piazza Fratti
FORLIMPOPOLI diventa POMPIEROPOLI
Dove fare il pompiere diventa un gioco da bambini.
A tutti verrà rilasciato il diploma di partecipazione

dalle 15.00 Piazza Trieste
medioevo fantastico
LA COMPAGNIA DEL DRAGO NERO
Spettacolo itinerante atmosfere d’altri tempi, duelli, danze e fuoco si fondono per accompagnarci nel mondo della fantasia. A cura di una delle più importanti e longeve compagnie di artisti; uno spettacolo emozionante e ricco di costumi, armi ed armature, fedelmente ricostruite seguendo i modelli del museo Stibbert di Firenze

ore 16.30 Largo Paolucci de Calboli 
Festeggiamo i fiori, le mamme e la primavera!
Letture animate per bambini con Gianni Giunchi, a cura di Libreria Mondadori di Forlimpopoli
A tutti i bambini presenti verrà offerto un buono gelato presso il Bar Pasticceria Cremeria Maltoni, in via Duca D’Aosta n, 80/C

ore 18.30 P.zza Garibaldi
CENA IN PIAZZA 
a cura delle associazioni AVIS e AUSER 
(con possibilità di asporto)

ore 20,00 Piazza Garibaldi c/o Punto Ristoro
la Scuola di acrobazia aerea “Raggio di Sole” presenta:
FARFALLE DI FUOCO
Leggere come aria, brillanti come stelle….

ore 21.00 PALCO CENTRALE in Piazza Garibaldi
Premiazione cittadino Benemerito
La Sindaca di Forlimpopoli, Milena Garavini, consegna l’attestato di Cittadino Benemerito conferito ai donatori che si sono distinti per l’impegno civico e la solidarietà responsabile dimostrata nel dono del sangue.

ore 21.30 PALCO CENTRALE in Piazza Garibaldi
Fiorimpopol’in rock
Un tuffo nel rock più adrenalinico che è già diventato storia…
Zenith One, la Band esegue in maniera esplosiva i più celebri pezzi rock degli anni 80, quali Queen, Europe, Bon Jovi, Guns’n’Roses, Toto, Yes, AC/DC.
Alessandro Amerio – voce
Mario Nicosanti – basso
Marco Versari – tastiere
Sandro Vitali – batteria
Costantino Collina – chitarra

 

DOMENICA 22 MAGGIO

ore 9.00 Piazza Garibaldi, Piazza Pompilio e Piazza Paulucci
Apertura del mercato
MAGGIO IN FIORE!
piante da giardino e da orto

dalle 9.00 Piazza Garibaldi
L’associazione Bonsai Club Forlì APS espone
L’arte del Bonsai e del Suiseki (pietre paesaggio)

ore 9.30 centro storico
Apertura del mercatino
ARTIGIANATO CREATIVO
bancherelle, piccole mostre, artigianato di professionisti e creativi

dalle 9.30 alle 18.00 Piazza Fratti
MERCATINO DEI BAMBINI
scambio di giochi in allegria per star tutti in compagnia!
Le postazioni saranno assegnate dalle ore 9.00 con iscrizione presso AVIS. Ogni bambino deve essere accompagnato da un genitore ed avere l’attrezzatura di sua proprietà per l’esposizione.
Info 388 8033323 o avisforlimpopoli@gmail.com
Iscrizione € 1,00
Aperta a tutti i bambini fino ai 12 anni
Per il posizionamento rivolgersi al personale presso il punto ristoro
in collaborazione con AVIS

dalle ore 10.00 Via Costa n.22
mostra ABBANDONO
mostra personale di PASQUALE MARZELLI
apertura straordinaria della galleria d’arte “A casa di Paola

dalle ore 12.00 alle 22.00 Piazza Garibaldi
APERTURA STAND GASTRONOMICO
a cura delle associazioni AVIS e AUSER
(con possibilità di asporto)

dalle 15.00 Piazza Trieste
medioevo fantastico
LA COMPAGNIA DEL DRAGO NERO
Spettacolo Itinerante
Atmosfere d’altri tempi, duelli, danze e fuoco si fondono per accompagnarci nel mondo della fantasia. A cura di una delle più importanti e longeve compagnie di artisti; uno spettacolo emozionante e ricco di costumi, armi ed armature, fedelmente ricostruite seguendo i modelli del museo Stibbert di Firenze

ore 18.30 Piazza Garibaldi
A CENA IN PIAZZA
a cura delle associazioni AVIS e AUSER
(anche da asporto)

ore 21.30 PALCO CENTRALE in Piazza Garibaldi
Fiorimpopol’in soul
concerto Soul e Rythm’n’Blues
la Band, The Pushovers, è composta da musicisti provenienti dal mondo del Gospel, Blues, Jazz e propone un viaggio musicale nel mondo del Soul e Rythm & Blues.
Uno spettacolo dinamico e coinvolgente che riprende i classici del genere con i brani immortali di soul singers quali Aretha Franklin, Etta James, Otis Reding, Ray Charles, Wilson Pickett, Marvin Gaye ecc…
Sara Giunchi – voce
Alberto Guidi – sax
Alberto Olivetti – tromba
Gianluca Valentini – tastiere
Marco Fiori – chitarra
Maurizio Laghi – basso
Iacopo Perini – batteria

 

 

 


 

Diventa anche tu donatore

I volontari AVIS sono a disposizione per le nuove adesioni e informazioni in Piazza Garibaldi durante la manifestazione.
L’appello è rivolto a tutti i cittadini che hanno compiuto 18 anni e non oltre i 60, peso almeno 50 kg e in stato di buona salute.

 

0 47

dal 23 maggio
presso Spinadello

corso base escursionismo

 

l corso base di escursionismo è rivolto agli amanti della pratica escursionistica, con o senza esperienza, ed offre ai partecipanti la possibilità di imparare le tecniche e conoscere le attrezzature necessarie per approcciare consapevolmente l’escursionismo in tutti gli ambienti.

Il corso è tenuto da Marco Clarici, guida ambientale escursionistica professionista, e si sviluppa in 8 lezioni teoriche e 3 uscite pratiche. Non si tratta di un corso professionalizzante, bensì di un’occasione per svolgere un’attività divertente e formativa, con la certezza di un programma riconosciuto a livello nazionale.

 

INFORMAZIONI

Il corso è aperto a tutti fino ad un massimo di 15 partecipanti. Eventuali minorenni dovranno però essere accompagnati. È condizione indispensabile uno stato di salute che permetta di partecipare ad escursioni di modesta entità.

La quota individuale di partecipazione è di €135.00 + €15 di spese di gestione AIGAE (verrà versata all’associazione e fatturata dalla stessa).

Maggiori dettagli sul programma, le modalità di iscrizione e le condizioni di partecipazione sono presenti a questa pagina.

 

Evento realizzato con il sostegno e il patrocinio del Comune di Forlimpopoli e di Unica Reti Spa.

Data:
dal 23 Maggio
Ora:
20:30 – 22:30
Luogo
Centrale di sollevamento dell’acquedotto Spinadello, via Ausa Nuova n. 741
Organizzatore
Boschi Romagnoli
Telefono:
340 3024909
Email:
info@boschiromagnoli.it
Sito web:
www.boschiromagnoli.it

 

0 106
sabato 21 maggio 2022
dalle ore 16 alle ore 23

 

Tramonto sulle campagne
di Forlimpopoli e Bertinoro

 

Scampagnata tra i meandri del fiume Ronco e la panoramica piazza di Bertinoro, il balcone della Romagna.

Escursione al tramonto con rientro in notturna (h 16-23).

Dopo una breve visita ai locali dell’ex acquedotto Spinadello (attivo dal 1939 al 1986), si seguirà il sentiero che si addentra nel bosco alluvionale, tra maestosi pioppi neri e affascinanti scorci sulle anse del fiume. Abbandonato il corso del fiume, si attraverseranno le campagne in direzione di Bertinoro, costeggiando campi coltivati e vigneti illuminati dalla calda luce del tardo pomeriggio.

Arrivati a Bertinoro, si ammirerà il panorama dalla famosa terrazza e ci si fermerà alla Cà de Bé (www.cadebe.it) per un apericena alla romagnola (piadina e vini bertinoresi).

Sulla via del rientro, in notturna, si seguirà un piccolo tratto di sentiero che permette di ammirare una bella parete di “Spungone”, ovvero ciò che resta della vivace barriera corallina che circa 3 milioni di anni fa occupava queste basse acque di mar Adriatico.

 

L’escursione seguirà un itinerario ad anello, per la maggior parte su sentieri e carraie non asfaltate.

 

Evento realizzato con il patrocinio e il sostegno del Comune di Forlimpopoli, in collaborazione con l’ex acquedotto Spinadello.

 

Dopo anni di chiusura, l’acquedotto Spinadello sta riaprendo i battenti per diventare un centro visita partecipato per l’intera area fluviale dei meandri del fiume Ronco, ai piedi della valle del Bidente, tra Meldola e Forlì.

 

Maggiori informazioni su: www.spinadello.it

 

I partecipanti sono invitati ad indossare indumenti comodi e scarpe da trekking, a portare la torcia frontale e almeno 1,5 litri di acqua. Per altri suggerimenti riguardo l’attrezzatura si faccia riferimento all’apposita pagina (Nello Zaino) sul sito web di Boschi Romagnoli.

 

 

Durata prevista: 5,5 ore + pausa cena
Livello di difficoltà: Medio
Dati tecnici: lunghezza 17 km; dislivello 400m
Ritrovo: 16:00 presso l’ex acquedotto Spinadello, Via Ausa Nuova 741, Forlimpopoli (FC)
Indicazioni stradali: https://goo.gl/maps/z6LwS6NchF32
Prezzo: 15 euro (si rilascia regolare ricevuta fiscale) + costo dell’apericena alla Cà de Bé (12 euro)

 

Prenotazione obbligatoria, tramite form di contatto, email o telefono.

Contatti su www.boschiromagnoli.it

L’evento si realizzerà con un numero minimo di partecipanti.

La partecipazione all’escursione sottintende l’accettazione del regolamento: www.boschiromagnoli.it/eventi/regolamento

Guida: Marco Clarici, guida ambientale escursionistica AIGAE, regolarmente assicurato e iscritto al registro italiano delle guide ambientali escursionistiche con tessera ER491. Esercita la professione ai sensi della L. 4/2013.
L’escursione è valida ai fini del corso base di escursionismo AIGAE.

 

 

0 1233
mercoledì 18 maggio 2022

11° tappa del
GIRO D’ITALIA

È previsto il transito del Giro d’Italia con attraversamento di Forlimpopoli, le vie interessate
Via Emilia provenendo da Cesena,
Viale Matteotti,
Via Mazzini,
Viale Circonvallazione,
Via Emilia direzione Forlì
Le strade interessate dal percorso di tappa verranno chiuse circa due ore e mezza prima del passaggio per poi essere riaperte dopo il transito dei ciclisti

L’Emilia Romagna è orgogliosa di ospitare anche quest’anno il passaggio del Giro d’Italia. La nostra è una terra di campioni, che attira ogni anno decine di migliaia di appassionati perché pianura, lungomare, borghi e colline sono terreno ideale per lunghi percorsi da percorrere sulle due ruote.

La tappa del 18 maggio che partirà da Santarcangelo di Romagna avrà come valore aggiunto quello di attraversare tutta la Romagna ed in particolare i Comuni di Savignano sul Rubicone, Longiano, Gambettola, Cesena, Bertinoro, Forlì, Forlimpopoli, Faenza e Castel Bolognese, percorrendo la storica via Emilia per traguardare a Reggio Emilia.

 

La via Emilia tra le più belle strade al mondo
Con i suoi 230 km circa (la lunghezza odierna è poco più di 260 km), calcolati dal geografo greco Strabone a partire dal fiume Rubicone, l’antica Via Emilia inanella una successione di lunghi rettifili che la caratterizzano tuttora: un percorso rimasto sostanzialmente immutato nel tempo, salvo piccole varianti, che da sud est a nord ovest attraversa per intero l’Emilia Romagna.
Considerata tra le più belle strade al mondo, la Via Emilia non è una semplice strada ma è simbolo, una mappa storica, culturale, economica e identitaria che ha segnato l’Italia e l’Emilia Romagna per millenni, regalandole il nome che tutt’oggi porta con orgoglio e vanto.

 

www.visitromagna.it
www.romagnabike.com
www.giroditalia.it

 

0 113
ESPONIAMO TANTI LENZUOLI BIANCHI
DALLE NOSTRE FINESTRE

dal 19 al 23 maggio appendiamo un lenzuolo bianco alle nostre finestre

 

per ricordare il Trentennale degli attentati di Capaci e di via d’Amelio, per ricordare le vittime,
per non dimenticare e dire no a tutte le mafie

 

 

ci troviamo in piazza Fratti a Forlimpopoli

lunedì 23 maggio 2022 • ore 17,30
con letture di brani e discorsi delle Istituzioni e di Libera

ore 17:58 minuto di raccoglimento ed esecuzione del “Silenzio” con la tromba

 

 

23 maggio 1992

attentato di Capaci
GIOVANNI FALCONE
FRANCESCA MORVILLO
VITO SCHIFANI
ROCCO DICILLO
ANTONIO MONTINARO

 

19 luglio 1992
attentato di via d’Amelio
PAOLO BORSELLINO
EMANUELA LOI
EDDIE WALTER COSINA
VINCENZO LI MULI
CLAUDIO TRAINA
AGOSTINO CATALANO

 

 

La storia del lenzuolo bianco comincia nel 1992, dopo le stragi, grazie al Comitato dei lenzuoli che con un volantino chiama a raccolta la gente di Palermo e chiede loro di uscire allo scoperto e di dire no a Cosa nostra.

Come?

Appendendo alle finestre lenzuoli bianchi o con la scritta PER NON DIMENTICARE.

dal 1992 i lenzuoli bianchi sono un simbolo antimafia

 

dal 19 al 23 maggio appendiamo un lenzuolo bianco alle nostre finestre
Fotografa la tua finestra con il lenzuolo appeso e postala su FB con @ForlimpopoliCittArtusiana. Raccoglieremo tutte le immagini per creare e condividere insieme un enorme lenzuolo bianco.

 

 

0 321

ROCCHE DI ROMAGNA

Un mese di eventi in una Romagna di colline e
borghi ricchi di sorprese

Un vero patrimonio naturalistico, con scorci di grande fascino,
che custodiscono un’importante varietà biologica e numerose sorgenti termali,
un territorio eccellente per la produzione vinicola.

 

In occasione dell’iniziativa Rocche di Romagna, sabato 14 e domenica 15 maggio il Comune di Forlimpopoli ha organizzato diversi eventi per scoprire insieme le meraviglie e i segreti della città forlimpopolese.

 

PROGRAMMA

SABATO 14 MAGGIO

ore 11.00 – Sala del Consiglio (P.zza A. Fratti, corte della Rocca)
Visit Forlimpopoli: un nuovo modo di scoprire la città

ore 15.30 – M.A.F. Museo Archeologico “T. Aldini”
La Rocca di Forlimpopoli e i sistemi difensivi del territorio
visita guidata gratuita, consigliata la prenotazione scrivendo a turismo@comune.forlimpopoli.fc.it

ore 16.30 – corte della Rocca
Laboratorio per bambini sull’uso di bandiere e tamburi
a cura del Gruppo Storico “Brunoro II” di Forlimpopoli, evento gratuito

ore 17.30 – corte della Rocca
Esibizione del Gruppo Storico “Brunoro II” di Forlimpopoli
evento gratuito

ore 20.00 – via A. Costa
A Tavola con Casa Artusi e la cucina delle Mariette lungo la via del gusto
evento a pagamento, prenotazione obbligatoria al numero 349 8401818 oppure info@casartusi.it 

 

DOMENICA 15 MAGGIO

ore 11.00 – camminamenti della Rocca
Laboratorio per bambini su erbe ed essenze profumate
a cura della Pro-Loco di Forlimpopoli, evento gratuito

ore 15.00 – M.A.F. Museo Archeologico “T. Aldini”
La Rocca di Forlimpopoli e i sistemi difensivi del territorio
visita guidata gratuita, consigliata la prenotazione scrivendo a turismo@comune.forlimpopoli.fc.it 

ore 16.30 – M.A.F. Museo Archeologico “T. Aldini”
ANIMALIUM
visita guidata alla mostra a cura dell’autore Silver Plachesi, evento gratuito, consigliata la prenotazione scrivendo a turismo@comune.forlimpopoli.fc.it

ore 18.00 – Sala del Consiglio
“L’innamorato” di Brunoro II Zampeschi
presentazione della nuova edizione del celebre saggio del condottiero forlimpopolese pubblicato nella collana Nostos della Wordbridge, ingresso libero fino ad esaurimento posti


Visitare la Romagna delle Rocche significa scoprire un territorio sorprendente!  

Bertinoro 6 – 7 – 8 maggio

Castrocaro Terme e Terra del Sole 7 – 8 maggio

Forlimpopoli 14 – 15 maggio

Meldola 29 maggio

Predappio 22 maggio 

Clicca qui per scoprire tutti gli eventi in programma nel mese di maggio!

 

0 85

sabato 14 maggio 2022
alle ore 20:00

in
Via Andrea Costa

 

A tavola con Casa Artusi e la cucina delle Mariette
lungo la via del gusto

 

il menù

  • quadrucci e piselli in brodo
  • insalata di pollo al limone su misticanza
  • la “minestra verde” di una volta
  • filetto di maialino all’aceto balsamico con patate al forno
  • sformatino della nonna Pia con carote e spinaci
  • zuppa inglese

vini in abbinamento

costo: € 35 a persona

 

Per informazioni e prenotazioni:

Casa Artusi +393498401818
Mariette +393471911515

Cena a supporto del progetto “Raccontare la cucina italiana” 15 anni di Casa Artusi e Mariette

 

Si invita la cittadinanza a portare stoviglie, tegami in metallo “a perdere” per realizzare un’installazione artistica dedicata all’Artusi.