IRONMAN Italy Emilia-Romagna – 22 settembre a Forlimpopoli

IRONMAN Italy Emilia-Romagna – 22 settembre a Forlimpopoli

0 583
CERVIA, ITALY - SEPTEMBER 23: Participants compete in the cycle leg of the race during IRONMAN Italy Emilia Romagna on September 23, 2017 in Cervia, Italy. (Photo by Charlie Crowhurst/Getty Images for IRONMAN)

sabato 22 settembre 2018

IRONMAN Italy Emilia Romagna

Poco più di 2 settimane al via e le città delle Terre del Triathlon (ovvero Bertinoro, Cervia Cesena, Forlì, Forlimpopoli e Ravenna) sono pronte ad accogliere i 2700 atleti dell’IRONMAN Italy Emilia Romagna provenienti da ogni parte del mondo che si sfideranno il 22 settembre nella gara di triathlon più adrenalinica, sfida per l’accesso alle finali di Kona 2019.

La gara già sold out da qualche mese conta 2700 iscritti provenienti da 69 paesi del mondo.
Oltre all’Italia sono rappresentati: Argentina, Austria, Australia, Belgio, Brasile, Bielorussia, Canada, Cipro, Columbia, Croazia, Danimarca, Emirati Arabi, Estonia, Ecuador, Francia, Finlandia, Germania, Giappone, Georgia (ex URSS), Grecia, Guadalupe Honduras, Kazakistan, Indonesia, India, Irlanda, Israele, Isole Filippine, Jersey, Lettonia, Libano, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Marocco, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Panama, Polinesia Francese, Polonia, Portogallo, Portorico, Perù, Regno Unito, Repubblica Ceca, Rep. Dominicana, Romania, Russia, San Marino, Samoa Americane, Serbia, Slovenia, Slovacchia, Spagna, Serbia, Singapore, Svezia, Svizzera, Sud Africa, Thailandia, Turchia, Ungheria, Ukraina, USA, Repubblica di Vanuatu.

Le donne italiane in gara saranno 43 di cui alcune provenienti dalla nostra area: partecipano infatti atlete di Cesena Triathlon ASD ed Edera Triathlon di Forlì.

Gli uomini italiani sono 681 ed anche in questo caso è sorprendente la partecipazione di diverse associazioni sportive della zona: T.T. Cesenatico ASD con 4 atleti, Edera Triathlon 4 atleti, Cesena Triathlon ASD con 5 atleti, IMpossible 226 Triathlon Forlì con 7 atleti, Triathlon Faenza con 1 atleta.

In totale 24, fra uomini e donne, gli atleti della zona che fanno capo ad associazioni sportive dell’area romagnola iscritti alla sfida dell’IRONMAN.

Il record di sfida di età anche quest’anno spetta ad un uomo italiano che gareggerà nella fascia dagli 80 agli 84 anni.

La gara di nuoto di km 3,8 si svolge nel mare antistante la spiaggia libera di Cervia mentre il percorso running di km 42,2, tocca le aree più suggestive della città dalla torre San Michele a Piazza Garibaldi, al lungomare e al centro di Milano Marittima. Il percorso bike di km 180, come già nel 2017 attraversa le saline, le campagne e il centro di Forlimpopoli, per giungere fino a Bertinoro attraversando lo splendido paesaggio collinare.

Informazioni e mappe dettagliate dei percorsi.

Clicca qui per ingrandire il percorso bike che riguarda Forlimpopoli nella giornata di sabato 22 settembre.

Ecco una mappa interattiva con tutti i percorsi di gara e modifiche alla viabilità!

Come lo scorso anno, in occasione della gara ci sarà la necessità di chiudere e modificare la normale viabilità cittadina e si dovranno prendere alcuni accorgimenti, pertanto si è preparato un volantino (il cui cartaceo verrà recapitato a tutti i residenti forlimpopolesi e verrà diffuso anche con apposite distribuzioni durante le settimane precedenti la gara), eccolo in formato digitale:

sul fronte alcuni importanti avvisi e indicazioni alla cittadinanza

La mappa del percorso gara con le modifiche alla viabilità nel territorio comunale

Per ricevere maggiori informazioni e per segnalare esigenze particolari

si può scrivere una e-mail a ironman@comune.forlimpopoli.fc.it

oppure chiamare il numero 337 11 80 314 (dal lunedì alla domenica, dalle ore 9.30 alle ore 12.30)

Nella giornata di sabato 22 settembre le scuole di Forlimpopoli saranno chiuse, questa l’ordinanza del Sindaco:

Clicca qui per consultare l’Ordinanza Dirigenziale per il Comune di Forlimpopoli in cui viene indicata la modifica alla circolazione stradale in occasione della manifestazione sportiva internazionale.

Nella giornata di sabato 22, dalle ore 7.00 fino alle ore 18.00, sono previste importanti modifiche sulle linee Start Romagna del trasporto pubblico:

Linea 122

Direzione Meldola
Capolinea a Forlimpopoli Stazione FS poi percorre Via Roma – Via De Gasperi – Via XXV Ottobre – Via Emilia per Forlì – Circonvallazione ( Via Emilia ) – Via Meldola – Via delle Ciminiere – Via Matteucci e percorso regolare per Meldola;

Direzione Forlimpopoli
in arrivo a Forlimpopoli percorre Via delle Ciminiere – Via Matteucci e capolinea a Forlimpopoli Stazione.

Linea 121

Forlimpopoli – Bertinoro
Capolinea di partenza a Forlimpopoli Stazione FS poi percorre Via Roma – Via De Gasperi – Via XXV Ottobre – Via Emilia Per Forlì – Circonvallazione – SS 9 Emilia – Via Consolare – Via Piana – Via Nuova – Via Colombarone – Via Allende – Via Cantalupo e percorso regolare per Bertinoro.
In direzione opposta: da Via Cantalupo – Via Roma e percorso inverso con capolinea di arrivo a Forlimpopoli Stazione FS.
N.B. In Via Cantalupo (tratto tra Via Roma e Via Allende) doppio senso di circolazione.

Forlimpopoli – S.Pietro in Guardiano
Capolinea di partenza Forlimpopoli Stazione FS poi percorre Via Roma – Via De Gasperi – Via XXV Ottobre – Via Emilia Per Forlì – Circonvallazione – Stradella Sant’Andrea – Via Torricchia – Via Tagliata – Via Montanara Comunale -Via Bagalona – Via Lunga – Via IV Novembre – Via Togliatti e percorso regolare per San Pietro in Guardiano.
In direzione opposta: percorso inverso con capolinea di arrivo a Forlimpopoli Stazione FS.

Fermate provvisorie in Via Montanara Comunale direzione S.Pietro in Campiano fermata al civico 608. In Via Tagliata direzione Forlimpopoli fermata al civico 1767.

Linee 92 e 125

In entrambe le direzioni
A Forlimpopoli percorrono la tangenziale esterna, alla rotatoria “Artusi” (lato Forlì) entrano verso il centro, invertono la marcia alla successiva rotatoria (Bennet) ed effettuano l’unica fermata raggiungibile “Iper Forlimpopoli”.

Per vedere le modifiche dei percorsi dei mezzi pubblici clicca qui.