aMareaMare – mostra nella Galleria d’Arte “A Casa di Paola”

aMareaMare – mostra nella Galleria d’Arte “A Casa di Paola”

0 23

dal 15 al 30 settembre 2018

mostra nella Galleria d’Arte “A Casa di Paola”

Piazza Garibaldi n.16

aMareaMare…dalle rive del Mississippi
Opere di Roberto Giordani

La galleria d’arte “A casa di Paola” in Piazza Garibaldi n.16, a Forlimpopoli, riapre i battenti dopo la pausa estiva e lo fa in grande!
Ospite della prossima mostra d’arte contemporanea l’Artista ROBERTO GIORDANI, Scultore e Metal Designer.
L’anno scorso Giordani ha presentato proprio in questo spazio, durante la mostra dal titolo “Un mare di cibo” del pittore Alessandro Casetti, l’opera “steel head” (Salmone dell’Oceano Pacifico); un grande scheletro di pesce in ferro forgiato con la bocca piena di plastiche, come simbolo contro l’inquinamento del nostro pianeta. La scultura fu realizzata come prova, in occasione della performance svolta nell’agosto 2016 a Salt Lake City (U.S.A) nell’ambito di “ABANA Conference” dando così inizio al tour della mostra “aMareaMare” inerente al tema dell’inquinamento la cui prima presentazione fu allestita nel settembre scorso presso il Museo della Marineria di Cesenatico.
Dal 22 di settembre di quest’anno una delle sue grandi opere, dal titolo “SQUALO MARtellato” (ferro e acciaio inox mt.3,90x2x1,90) sarà collocata al centro della cittadella del Buon Vivere, ovvero nel piazzale di ingresso ai Musei San Domenico, in occasione della IX edizione della Settimana del Buon Vivere, che si protrarrà fino al 30 settembre.
In contemporanea e in collaborazione con la galleria d’arte “A casa di Paola” di Forlimpopoli, si inaugurerà la mostra personale del maestro, presentando fotografie, disegni e sculture di dimensioni ridotte, ma non per questo meno importanti, raffiguranti scheletri, pesci e uccelli sapientemente creati con materiali di recupero, usando il fuoco come utensile primario.
Il Fuoco! Usato per plasmare metalli, cuocere ceramiche e anche per dare tessitura, su plastica e legno, rende ancora più interessanti le opere.
Proprio dal suo viaggio, lungo le rive del Mississippi, dove ha creato l’opera “Mississippi Decompose” per il Metal Museum di Memphis, è nata l’idea di usare materiali quali: legno bruciato e acciaio, per mostrare attraverso l’arte, i pericoli che il nostro pianeta sta realmente correndo, ed il principale quello dell’ inquinamento causato dalle plastiche.

ROBERTO GIORDANI nasce a Cesena il 1 giugno 1967, figlio di un artigiano fabbro interiorizza il fascino del fuoco e del ferro plasmato e dopo gli studi inerenti al restauro, disegno e costruzione di elementi di metallo nell’edilizia storica, trasforma la sua conoscenza e abilità in un percorso di vita professionale.
Vive in un antico casolare sulle colline romagnole e opera nel proprio laboratorio dove ospita allievi e operatori per stage formativi.
Nel 2014 fonda l’Accademia internazionale “ARTS FACTORY.
Le sue opere sono esposte in tutta Italia, in Inghilterra, Spagna, Repubblica Ceca, Belgio, Germania e Svezia oltre che in Australia e negli Stati Uniti, dove spesso si reca come docente in scuole d’arte e College.

Saremmo felici di condividere la visione di queste opere, eseguite accostando l’acciaio al legno sapientemente lavorato ed esposte per la prima volta, rendendo così omaggio all’artista e al suo meraviglioso lavoro.

Orari di apertura al pubblico:

martedì, giovedì e sabato dalle 10.00 alle 12.00
mercoledì e venerdì dalle 17.00 alle 19.00

Su appuntamento per scuole o gruppi .

Piazza Garibaldi, 16 Forlimpopoli FC
e.mail: paolagatti29@gmail.com
cell: 339 6597530