venerdì, novembre 16, 2018

Archivio mensile:maggio 2016

0 784

Continuano ogni domenica alle 11:30 le presentazioni della Città artusiana, alla scoperta del bello e del buono!

Nella suggestiva cornice della chiesa dei Servi, piccolo gioiello di arte e architettura barocca, è possibile  scoprire la storia di Forlimpopoli, dove arte e gastronomia si incontrano!

La partecipazione all’iniziativa è gratuita e il luogo d’incontro per tutti i partecipanti è Via Andrea Costa 23, sede dell’UIT che rimarrà aperto entrambi i giorni.

Forlimpopoli vi aspetta per raccontarvi la sua storia attraverso i secoli e i suoi personaggi più illustri come Pellegrino Artusi, padre indiscusso della cucina italiana, e Brunoro II Zampeschi, signore della città e celebre condottiero.

Ogni luogo una storia, ogni storia, un’emozione!

Clicca qui per la locandina

Per informazioni: 0543/749250 (mercoledì e venerdì dalle 15 alle 18,  sabato dalle 9:30 alle 1230 e domenica dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:00)

Oppure 0543/749234 (martedì, giovedì e venerdì dalle 10:00 alle 13:00)

0 321

Ci siamo, torna a Forlimpopoli la grande Festa della musica realizzata dalla SCUOLA DI MUSICA POPOLARE DI FORLIMPOPOLI in collaborazione con il Circolo Arci I BEVITORI LONGEVI e MASCAOBIO.

Se non avete mai visto uno spettacolo di improvvisazione teatrale accompagnato da musicisti in scena, se non sapete cosa sia una Nyckelharpa, se l’arpa celtica vi fa sognare, se il suono dei didjeridoo e delle cornamuse vi fa vibrare fino alle viscere o se non sapete tener fermi i piedi quando nell’aria risuona un melodia popolare  questo è il weekend che fa per voi!

Si comincia Venerdi’ 27 Maggio la programmazione svolta verso la musica popolare! Alle 18:00, in Piazza Pompilio Biddy Biddy Band on stage, a cura dell’Ass. Takadum mentre alle 19:00, sempre in Piazza Pompilio, aperitivo bio presso l’Area Food gestita da”LaPida e Companatico – Cesena ed il Birrapoint Gestito da Mascaobio, ospiti i Birrifici TitanBrau e MonkeyBeer.

Alle 21:00, nel Torrione della Rocca: Le Maschere escono dai Teatri a caccia di emozioni ed incontrano la Musica, In collaborazione con: On the Fly Theatre Rimini e Marcabru Forlimpopoli.

Infine alle 22:00 in Piazza Pompilio concerto dei The Phantom Project (Live tribal electro Didjeridoo)

Sabato 28 Maggio 2016, torna invece BUONANOTTE SUONATORI 

A partire dalle 21:00 ben 10 punti spettacolo distribuiti fra Torrioni della Rocca, Sala Mostre, Teatro Verdi,  MAF, Via del Castello e Piazza Pompilio verranno impegnati da oltre 80 fra allievi e maestri della Scuola di Musica Popolare che daranno vita a un vero e proprio Buskers Festival curato interamente dalla Scuola.

Questa ricchissima programmazione si chiude il 29 Maggio con l’altra importante novità di quest’anno:

LA GRANDE NOTTE DELLA DANZA, una grande serata, in Piazza Pompilio,  interamente dedicata alle danze popolari. Alle 18 aprirà la serata il gruppo faentino La Carampana, specializzato nel riproporre le danze tradizionali. Alle 21 sono invece di scena i Tona Libre, quartetto specializzato in Bal Folk francesi mentre alle 22 chiuderà la serata l’Orchestrona della Scuola di Musica Popolare composta da oltre venti elementi in grado di far muovere al pubblico piedi e cuore!

A completare la proposta culturale della 3 giorni Forlimpopolese, in Sala mostre della Rocca di Forlimpopoli, dal 28 Maggio al 5 Giugno “TREMENTINA”, Mostra d’arte pittorica e disegno.

Clicca qui per la locandina

0 230

Dal 20 al 29 Maggio 2016 la Romagna festeggia la Wellness Week, settimana dedicata al benessere e agli stili di vita sani.

Per l’occasione i ristoranti della cittadina artusiana, da sempre attenta alla tematica,  hanno ideato un menù speciale!

Clicca qui per scaricare l’elenco delle proposte

Interessante appuntamento anche a Casa Artusi, struttura certificata Wellness.

sabato 21 e domenica 22 MAGGIO 2016 (9.30-12.30 e 15-18)

sabato 28 e domenica 29 MAGGIO 2016 (9.30-12.30 e 15-18)

Al tempo di Artusi la cucina era assai poco di moda tanto che Artusi si giustificava e sosteneva di non essere “un ghiottone o un gran pappatore”. Oggi la cucina è protagonista ovunque quindi è più che maivalido Ippocrate con “Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo“ e per fare questo, il sapere è ingrediente indispensabile, ancora prima del fare.
Benessere è anche il piacere della cultura e quindi anche “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” che, come tutti i classici, non finisce mai di dirci quello che voleva dire.

Ritira la scheda di partecipazione in Casa Artusi.

7 tappe, da Forlimpopoli a Bertinoro/Fratta Terme, guidati dagli insegnamenti di Artusi, padre della cucina italiana, alla scoperta del territorio della Wellness Valley!

Il percorso inizia in Casa Artusi (struttura certificata Wellness Valley) dove viene consegnata la scheda di partecipazione con 7 domande. Nel corso delle 7 tappe, visitando le strutture indicate, si troveranno le risposte e consegnandole in Casa Artusi si riceverà un omaggio!

Il percorso, di circa 7 km, è adatto ad adulti e bambini ed è possibile a piedi o in bicicletta; non è richiesto di rispettare alcun tempo per realizzare il percorso; non è necessario seguire l’ordine indicato delle tappe ma occorre raggiungere ogni tappa; per partecipare è necessario essere adulti: viene consegnata una scheda di partecipazione per ogni adulto partecipante.

0 260

Venerdì 20 e sabato 21 maggio alle 20:30 Piazza Garibaldi diventa teatro di due cene a scopo benefico volute da Doriana Nardi e Oriano Lorenzi e organizzate con la collaborazione della Protezione Civile e di tante altre associazioni forlimpopolesi.

L’intero ricavato andrà a favore della Comunità Missionaria di Vilaregia (Costa D’Avorio) e sarà Padre Marco Canarecci, in partenza proprio per quella missione, a consegnarlo.

Le due serate saranno un modo per ricordare Enrico Lorenzi, figlio di Doriana e Oriano e grande amìco di Padre Marco.

Si può acquistare il coupon per partecipare al costo di 10 € presso le associazioni elencate nella locandina.

Clicca qui per la locandina

0 81

Ottavo confronto dedicato ai nocini di produzione casalinga  organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier sezione Romagna in collaborazione con il Comune di Forlimpopoli e Casa Artusi.

Una giuria composta da Sommelier AIS ed esperti degustatori di nocino valuterà i cinque campioni arrivati in finale.

La premiazione avverrà poi a  Casa Artusi, durante la Festa Artusiana, il 3 luglio 2016 alle 18, in occasione dell’incontro pubblico sul nocino tradizionale in Emilia-Romagna al quale interverranno rappresentanti dell’AIS Romagna e del Comune di Forlimpopoli.

La consegna dei campioni deve avvenire entro l’11 giugno 2016 presso Casa Artusi via Costa 23 Forlimpopoli ( mercoledì dalle 15 alle 18  e sabato dalle 9.30 alle 12.30).